Diocesi: Spoleto-Norcia, al via la seconda edizione del Laboratorio “Cinematographers Spoleto”

Al via la seconda edizione del Laboratorio di cinematografia “Cinematographers Spoleto”. L’iniziativa, voluta dalla Pastorale giovanile dell’arcidiocesi di Spoleto-Norcia e diretta dal regista Stefano Francesco Alleva, sarà presentata giovedì 9 novembre alle 18.30 presso il Centro diocesano di pastorale giovanile in piazza Garibaldi a Spoleto. Con l’occasione, verrà proiettato il cortometraggio “Domani è un altro giorno” realizzato dai “Cinematographers Spoleto” al termine del corso 2016-2017. “L’esperienza dello scorso anno – afferma suor Anna Maria Lolli, responsabile della Pastorale giovanile – si è rivelata estremamente positiva e ha incoraggiato la prosecuzione di questo impegnativo e approfondito iter formativo in materia di cinematografia e audiovisivi”. Anche quest’anno il percorso laboratoriale sarà diviso in due fasi: la prima, di carattere prevalentemente teorico e didattico, e la seconda di attuazione ed esercitazione pratica che prevede la realizzazione di un progetto di audiovisivo interamente ideato, scritto, realizzato e interpretato dai partecipanti. Al termine del corso verrà rilasciato ai partecipanti un attestato di partecipazione e frequenza che varrà come credito formativo. Gli incontri avranno la durata di due ore circa ciascuno con cadenza settimanale e si svolgeranno presso la sede della Pastorale giovanile di Spoleto, in piazza Garibaldi. Stefano Francesco Alleva sarà affiancato, per lo svolgimento del programma didattico/formativo, dall’attrice Ewa Spadlo e dal filmmaker Massimo Menghini.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia