Vocazioni: Santa Sede, un convegno a Roma su “orizzonti e speranze” della vita consacrata

La Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica, in vista del Sinodo dei vescovi 2018, organizza a Roma, dal 1° al 3 dicembre, un convegno sul tema: “Pastorale vocazionale e vita consacrata. Orizzonti e speranze”. Circa 800 consacrati e consacrate – tra cui moderatori maggiori, animatori e operatori di pastorale vocazionale provenienti da tutto il mondo – si incontreranno a Roma presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum per ascoltare, condividere, confrontarsi sul tema delle vocazioni.  “La vita consacrata, soprattutto in alcuni Paesi, soffre da anni una crisi vocazionale che sta mettendo a dura prova molti Istituti, i quali vedono nel mancato ricambio generazionale l’origine di non pochi problemi per la propria vita e missione”, si legge nella presentazione dell’iniziativa: “Lo scopo di questo convegno, che chiama a raccolta tutti coloro che sono impegnati in questa straordinaria sfida, è quello di guardare con realismo e speranza la realtà alla ricerca di nuovi percorsi, partendo da quelle esperienze positive che già esistono, per cercare insieme il volto di Dio” e “aiutare i giovani a porsi le giuste domande, a mettersi in cammino e a scoprire la gioia del Vangelo”, come ha auspicato il Papa nel discorso rivolto ai partecipanti al Convegno internazionale di pastorale vocazionale promosso dalla Congregazione per il clero.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo