Infanzia: Ospedale Bambino Gesù, nuovo numero di “A scuola di salute” dedicato allo svezzamento

È intitolato “L’ora della pappa” il numero di novembre di “A scuola di salute”, il magazine digitale a cura dell’Istituto Bambino Gesù per la salute del bambino e dell’adolescente diretto d Alberto G. Ugazio. All’interno vengono fornite tutte le informazioni relative al divezzamento, detto anche svezzamento o alimentazione complementare. “Il ‘gioco della pappa’ – si legge in una nota – consente di introdurre cibi solidi nell’alimentazione del lattante tra il quarto e sesto mese di età, quando si passa dalla suzione alla deglutizione”. Quella del divezzamento, che “prevede alimenti nuovi nella dieta del lattante e una diversa modalità di assunzione del cibo”, è “una necessità che si presenta entro il sesto mese di vita del piccolo poiché il latte materno è insufficiente a soddisfare le sue richieste fisiologiche di macro e micronutrienti”. Ma, prosegue la nota, “esprime anche un volersi rendere autonomi nei confronti della figura materna”. “All’inizio del sesto mese i pasti dovrebbero essere 5 o 6. Lo svezzamento inizierà con la sostituzione di uno di questi con la prima pappa”, sottolineano dall’Ospedale Bambino Gesù, evidenziando che “l’apporto maggiore dovrà provenire da carboidrati e grassi (rispettivamente 43% e 40% circa) e solo il 7/8% sarà introdotto sotto forma di proteine”. Per gli esperti, “sarà molto importante che il bambino partecipi in modo attivo al ‘gioco della pappa’ e, pertanto, bisognerà armarsi di un bel po’ di pazienza”. “Andrà incoraggiata anche la sperimentazione con il cibo”, sottolineano, rilevando che “un’eccessiva assunzione di proteine nel primo anno può comportare un aumento delle cellule del tessuto adiposo e nel caso l’eccesso proteico si protragga fino al quinto anno di età può aumentare il rischio di obesità”. In caso di diagnosi di intolleranze alimentari “andranno osservate ‘diete di eliminazione’, con l’esclusione dell’alimento incriminato”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo