Diocesi: Milano, arcivescovo Delpini indice sinodo minore su “La chiesa delle genti”. Presentazione il 14 gennaio

Il sinodo minore sul tema “Chiesa delle genti, responsabilità e prospettive. Linee diocesane per la pastorale”, convocato dal vescovo di Milano mons. Delpini, sarà presentato alla diocesi il 14 gennaio 2018, in occasione della Giornata mondiale del migrante e del rifugiato. “Dal quel momento – chiarisce l’ufficio stampa della diocesi ambrosiana – partirà la fase dell’ascolto durante la quale i presbiteri (nei decanati) e i fedeli (nei consigli pastorali decanali e parrocchiali) porteranno la propria riflessione”. Al termine di questa fase che si concluderà a Pasqua (1 aprile 2018), la Commissione raccoglierà i contribuiti nello strumento di lavoro. “Sulla base di questo documento i Consigli pastorale e presbiteriale delineeranno le proposizioni, vale a dire le norme giuridiche, che saranno promulgate dall’arcivescovo. I lavori si concluderanno sabato 3 novembre 2018, vigilia della festa liturgica in onore di San Carlo Borromeo, pastore della chiesa ambrosiana che indisse i primi 11 sinodi diocesani”.
Il presidente della Commissione di coordinamento del sinodo, mons. Luca Bressan, “L’esito sarà una Chiesa maggiormente consapevole della propria cattolicità, impegnata a tradurre questa consapevolezza in scelte pastorali condivise e capillari sul territorio diocesano. Una Chiesa dalle genti che con la propria vita quotidiana saprà trasmettere serenità e capacità di futuro anche al resto del corpo sociale. Avremo infatti strumenti per leggere e abitare con maggiore spessore e profondità quella situazione sociale e culturale molto complessa che spesso definiamo in modo già linguisticamente riduttivo come ‘fenomeno delle migrazioni’”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo