Diocesi: Lecce, sabato 2 dicembre inizio del ministero episcopale di mons. Michele Seccia

Sabato 2 dicembre farà il suo ingresso ufficiale a Lecce e prenderà possesso della guida della diocesi il nuovo arcivescovo Michele Seccia, nominato da Papa Francesco lo scorso 30 settembre. Verrà accolto alle 15 da un gruppo di giovani delle parrocchie della diocesi presso la casa madre delle suore salesiane dei Sacri Cuori. Poi accompagnato sempre dai giovani raggiungerà la Casa della carità in corte Gaetano Stella dove incontrerà gli operatori Caritas e degli ospiti della casa. Successivamente, in piazzetta Santa Chiara, negli spazi consueti della movìda, si fermerà per salutare i giovani giunti da tutti i comuni della diocesi. Mons. Seccia riceverà dai ragazzi in dono “un libro bianco da scrivere insieme con loro, una sorta di Vangelo dei giovani della Chiesa di Lecce”. Poi si recherà a Palazzo Carafa dove riceverà il saluto delle autorità nell’aula consiliare. In programma i discorsi del sindaco Salvemini e del presidente della Provincia Gabellone. Al termine, procederà verso la chiesa di sant’Irene dove, sul sagrato, verrà accolto da bambini e ragazzi delle parrocchie leccesi e all’interno da sacerdoti e religiosi. Vestiti i paramenti raggiungerà in processione la cattedrale per la presa di possesso. Il card. Salvatore De Giorgi gli consegnerà il pastorale, dono della sua nuova diocesi, in legno d’ulivo e argento. L’inizio del ministero episcopale di mons. Seccia a Lecce verrà trasmesso in diretta televisiva su Teledehon (canale 18) e in streaming (su teledehon.it e teramoweb.it) a partire dalle 15.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo