Diocesi: Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino, dal 12 al 19 marzo pellegrinaggio in Terra Santa

Sarà la frase “Accostiamoci al Monte Sion, alla città del Dio vivente” ad accompagnare il pellegrinaggio in Terra Santa organizzato dalla diocesi di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino che si svolgerà dal 12 al 19 marzo 2018. “Il viaggio – si legge in una nota – prevede un vasto itinerario durante il quale saranno raggiunte mete molto interessanti e verranno ripercorsi i luoghi della vita di Gesù”. In programma le visite a Nazareth e sul Tabor (13 marzo), l’escursione al Lago di Tiberiade (14 marzo), le tappe a Samaria, Betlemme (15 marzo), San Giorgio in Goziba, Gerico e Betania (16 marzo). Sabato 17 marzo si visiterà il Monte degli Ulivi e il Monte Sion mentre domenica 18 si ripercorrerà la Via dolorosa fino a raggiungere la Basilica del Santo Sepolcro. Nell’ultimo giorno, lunedì 19 marzo, trasferimento a Emmaus e poi a Gerusalemme per far rientro in Italia. “Il gruppo – conclude la nota – sarà guidato da padre Giuseppe Battistelli, ofm, commissario della Custodia di Terra Santa per l’Umbria”. È possibile iscriversi, entro il 31 dicembre, contattando don Giovanni Raia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo