Settimana sociale: suor Valente (salesiana), “la formazione professionale consegna ai ragazzi un’identità”

(dall’inviato a Cagliari) – “La formazione professionale lavora costantemente e consegna ai ragazzi un’identità professionale, che fa alzare loro la testa”. Lo ha detto questa mattina suor Lauretta Valente, salesiana impegnata in questo settore, durante il momento dedicato all’ascolto delle voci dell’assemblea della 48esima edizione della Settimana sociale, che si conclude oggi a Cagliari. “Occorre portare avanti il sistema dell’apprendistato che consente a una grande percentuale di ragazzi di trovare lavoro – ha aggiunto suor Valente -. Questo aspetto va riconosciuto e conosciuto meglio. Spesso sulla formazione professionale si poggia il mantello dell’invisibilità. Bisogna rimuovere questa patina di opacità, perché è una filiera importante per una categoria di giovani che in Italia chiede questo tipo di formazione, dopo essersi allontanati dalla scuola”. Tra i temi trattati a Cagliari, anche il lavoro femminile, che per suor Valente deve restare al centro dell’attenzione. “Si sono dette parole nuove. Le normative prevedono di dare spazio alla donna, ma spesso sono disattese”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa