Settimana sociale: Maggi (Università Piemonte), “ora una rete con le buone pratiche”

(dall’inviato a Cagliari) – “Adesso bisogna creare una rete con le buone pratiche che sono state presentate”. Lo ha detto questa mattina Davide Maggi, docente di economia aziendale all’università del Piemonte orientale, durante il momento dedicato all’ascolto delle voci dell’assemblea della 48esima edizione della Settimana sociale, che si conclude oggi a Cagliari. “Abbiamo il diritto e il dovere di fare conoscere queste forme di eccellenze – ha aggiunto -. Grazie alle tecnologie possiamo diffonderle e renderle contaminanti”. Per il giovane docente è la prima Settimana sociale alla quale partecipa. “Bisogna essere perentori e chiari negli obiettivi, il futuro lo costruiamo noi tutti i giorni. Abbiamo creato un tesoro che non dobbiamo disperdere. Andando via da Cagliari non dobbiamo dimenticare i volti con cui abbiamo fatto questo cammino”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa