Diocesi: Albenga-Imperia, il 4 febbraio un incontro sul “gender”

Un corso rivolto ai docenti delle scuole paritarie e statali di ogni ordine e grado presenti sul territorio. Ad organizzarlo, il 4 febbraio, è  l’Ufficio per la scuola e la pastorale scolastica della diocesi di Albenga-Imperia, insieme al polo scolastico diocesano Redemptoris Mater.  Filo conduttore dell’intera giornata sarà “L’ideologia gender, una sfida antropologico-educativa”. L’incontro, spiega il vescovo monsignor Guglielmo Borghetti, è “finalizzato a suggerire quali potrebbero essere gli atteggiamenti più utili della comunità cristiana davanti a questa prospettiva della questione della ‘ideologia del gender’ che mette in discussione i fondamenti dell’antropologia cristiana”. Il programma – informa la diocesi – prevede l’accoglienza, alle ore 9, quindi la recita delle Lodi mattutine e, alle 10, l’intervento di padre Maurizio Faggioni, ordinario di bioetica presso l’Accademia Alfonsiana di Roma, che tratterà la genesi e le caratteristiche dell’ideologia gender. Dopo uno spazio di confronto e condivisione, alle ore 14 è previsto l’intervento del vescovo che offrirà una prospettiva di pedagogia pastorale per educare la comunità cristiana di fronte alle sfide dell’ideologia gender. Quindi in chiusura, prima del questionario, l’ultimo intervento dei relatori Filippo Savarese e Massimo Ricci, responsabili di generazione famiglia di Roma e di Savona su “Gender a scuola: strumenti complementari per conoscere”. La partecipazione al corso, comprensiva del pranzo, è ad offerta libera. La giornata si svolgerà presso il Centro scolastico diocesano Redemptoris Mater in via Leonardo da Vinci 34. È necessaria l’iscrizione entro il 31 gennaio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia