Attentato in Canada: Santa Sede, “gesto insensato”, “piena solidarietà ai musulmani”

Il Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso “ha appreso con profonda tristezza e indignazione dell’efferato attentato perpetrato contro fedeli musulmani raccolti in preghiera a Quebec City in un loro luogo di culto”. È quanto si legge in un comunicato diffuso oggi dalla Sala Stampa della Santa Sede. “Con questo gesto insensato – stigmatizza il dicastero pontificio sono stati violati la sacralità della vita umana, e rispetto dovuto a una comunità in preghiera e al luogo di culto che l’accoglieva”. Il Pontificio Consiglio “condanna fermamente quest’atto di inaudita violenza e desidera far pervenire la sua piena solidarietà ai musulmani del Canada, assicurando la sua fervida preghiera per le vittime e le loro famiglie”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia