Colombia: Comunità di Sant’Egidio invitata a Cartagena per la firma dell’accordo di pace. “Grande supporto al processo negoziale”

La Comunità di Sant’Egidio sarà presente questa sera a Cartagena, con una sua delegazione, alla firma dell’accordo di pace per la Colombia. Nella lettera d’invito a partecipare giunto alla Comunità si parla di “grande supporto” offerto da Sant’Egidio “sin dall’inizio del processo negoziale” tra il governo colombiano e le Farc, che è culminato nei colloqui svolti a Cuba. La Comunità, in una nota diffusa questa mattina, “esprime gioia e grande soddisfazione per questo storico accordo che mette fine a una guerra civile che ha provocato 200mila morti e 5 milioni di sfollati. L’intesa raggiunta per questo grande Paese, il terzo più popoloso dell’America Latina, dimostra che ‘la pace è sempre possibile’ anche quando la distanza tra le parti sembra incolmabile”. Sant’Egidio, che “per la Colombia svolge da anni un’opera di facilitazione dell’incontro e del dialogo tra le parti in conflitto”, “continuerà a sostenere anche in futuro le ragioni della convivenza e si adopererà per un pieno successo dell’accordo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia