Don Primo Mazzolari: documentario Rai in onda sabato, questa sera anteprima nazionale nella “sua” Bozzolo

“Nei mesi scorsi a Bozzolo è stato girato un documentario sulla vicenda della famiglia Tänzer, che ha visto protagonista anche don Primo Mazzolari, uno degli artefici del salvataggio di famiglie ebraiche nella seconda guerra mondiale”. Lo annuncia don Bruno Bignami, presidente della Fondazione Mazzolari di Bozzolo (provincia di Mantova, diocesi di Cremona), e postulatore della causa di beatificazione del sacerdote lombardo, sulle pagine de “La vita cattolica”, settimanale diocesano di Cremona. Il documentario sarà trasmesso su Rai Storia (canale 54 del digitale terrestre) sabato 17 settembre alle ore 21.30. La produzione della Rai, guidata da Giovanni Paolo Fontana, “ha però voluto dare uno speciale rilievo all’evento promuovendo un’anteprima nazionale nella serata di martedì 13 settembre, alle ore 21, in piazza Mazzolari a Bozzolo”. Accanto al protagonista del filmato, il sopravvissuto Oskar Tänzer, saranno presenti i produttori Rai, alcuni rappresentanti della Comunità ebraica italiana e gli organizzatori della Fondazione Don Primo Mazzolari, della parrocchia e del Comune di Bozzolo. Presente anche il vescovo emerito di Cremona, monsignor Dante Lafranconi, essendo il vescovo Antonio impegnato a Roma nel corso organizzato per i nuovi vescovi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori