Colombia: mons. Quiroga (presidente vescovi), mancata partecipazione vaticana non è “in alcun modo” una presa di distanza

Il presidente della Conferenza episcopale colombiana (Cec) e arcivescovo di Tunja, monsignor Luis Augusto Castro Quiroga, ha commentato la decisione della Santa Sede di non partecipare al Tribunale per la Pace previsto nell’ambito del processo in Colombia. In un’intervista a Rcn radio, ripresa dal sito della Cec, mons. Quiroga assicura che la mancata partecipazione non è “in alcun modo” una presa di distanza dal processo di pace. “È opportuno ribadire che Papa Francesco continua a sostenere la pace in Colombia e il processo di pace”, ha affermato il presule, ricordando che questo appoggio può materializzarsi in tanti modi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia