Argentina: Conferenza episcopale, progetti contro dipendenze e per aiutare famiglie povere

Si è concluso in Argentina l’incontro della Commissione permanente della Conferenza episcopale (Cea), durante la quale sono stati trattati diversi temi di attualità ecclesiale e sociale e si è guardato in particolare con preoccupazione all’aumento della disoccupazione. È stata presentata l’attività del Consiglio superiore di educazione cattolica (Consudec), che punta all’apertura d scuole gratuite e di attività educative attraverso la rete internet. Mons. Oscar Ojea, presidente di Caritas Argentina, ha presentato una proposta per affrontare a livello comunitario il problema delle dipendenze, attraverso la creazione di centri di quartiere, che opereranno con la collaborazione di cooperative, attraverso il finanziamento di organismi internazionali. Il direttore di Caritas Argentina, mons. Horacio Cristiani, ha invece spiegato le caratteristiche del nuovo programma di distribuzione di viveri e generi di prima necessità alle famiglie povere. Il programma punta all’inclusione sociale delle famiglie e a superare l’assistenzialismo, per creare nelle persone una maggiore cultura del lavoro.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori