Diocesi: Casale Monferrato, domani giornata di preparazione alla Gmg. Saranno accolte le reliquie di santa Faustina Kowalska

Una domenica intera per conoscersi e prepararsi per la Giornata mondiale della gioventù (Gmg) di Cracovia. La vivranno domani, per iniziativa del servizio di pastorale giovanile della diocesi di Casale Monferrato, una settantina di giovani monferrini che, in luglio, parteciperanno al raduno in Polonia. Alle 11.30, nella chiesa di san Giovanni Battista a Casale Popolo, monsignor Edward Nowak, già segretario della Congregazione delle Cause dei Santi, presiederà la santa messa nel corso della quale saranno accolte le reliquie di santa Faustina Kowalska, protettrice della Gmg di Cracovia. Dopo il pranzo polacco, nell’oratorio “Pier Giorgio Frassati” prenderà il via un ricco pomeriggio. Si inizia con un momento di ritrovo e conoscenza al quale sarà presente anche un rappresentante dell’ambasciata polacca in Italia. Verranno poi fornite informazioni sul gemellaggio con una diocesi polacca nella settimana antecedente alla Gmg e sulla settimana che i giovani vivranno a Cracovia. Non mancheranno – si legge in una nota – le “indicazioni di carattere pratico: kit del pellegrino e laboratori che si svolgeranno ad Auschwitz, a Cracovia e al Santuario di Giovanni Paolo II”. Dopo l’appuntamento di domenica, i giovani della diocesi di Casale Monferrato parteciperanno alla “Festa interdiocesana dei partenti per la Gmg di Cracovia 2016”, che si terrà a Torino il 19 giugno presso l’Area Vitali del Parco Dora, con il titolo “Oltre la meta”. La festa vedrà coinvolti anche i giovani delle diocesi di Torino, Alessandria, Asti e Pinerolo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori