Diocesi: Firenze, nasce il profilo Instagram per raccontare cosa viene realizzato con l’8×1000

Un profilo Instagram diocesifirenze per raccontare come vengono impiegati nell’arcidiocesi di Firenze i fondi dell’8×1000. Illustrare per immagini i servizi ai più deboli (ammalati, poveri, anziani, immigrati), la cura delle chiese (realizzazione di nuovi edifici, restauri di antiche strutture), il sostegno ai sacerdoti, l’assistenza ai minori in difficoltà e ai detenuti. Questa l’iniziativa appena lanciata dall’arcidiocesi di Firenze con lo slogan “Condividi la tua storia”, su Instagram #CondividilatuaStoria. L’idea è quella di condividere e far condividere a sacerdoti, parrocchiani, ragazzi e volontari, foto che raccontino cosa è stato realizzato con il sostegno dell’8×1000: un nuovo oratorio per i ragazzi, assistenza medica gratuita per i senza fissa dimora, mense per i poveri, il restauro di antiche pievi, i centri di ascolto, i consultori familiari, l’invio di farmaci nei Paesi più poveri del mondo. Un modo per informare e allo stesso tempo coinvolgere e rendere più partecipi le persone delle attività e dei servizi svolti grazie al contributo dato alla Chiesa cattolica. Il profilo appena aperto si arricchirà nel tempo di tutte le foto scattate e inviate con una breve didascalia all’indirizzo ufficio.stampa@diocesifirenze.it

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia