Migranti: M5S, “Gli hotspot sono illegali”

(DIRE-SIR) – “Si posso progettare anche hotspot volanti, perché in questo profluvio di dichiarazioni assurde e senza senso del Governo di Renzi, ci starebbe una provocazione del genere, ma davanti alla tragedia a cui assistiamo ogni giorno è obbligatoria una continua e seria riflessione politica. Oltre la folle idea di hotspot galleggianti partorita dalla mente distorta di Alfano, non c’è uno straccio di legge varata dal Parlamento Italiano che istituisce gli hotspot e spieghi cosa sono e cosa devono fare. Sono dichiaratamente illegali”. I deputati M5S della commissione Cie-Cara sottolineano anche come: “In questi pochi mesi di vita, gli hotspot si stanno dimostrando dei luoghi atti a bloccare, respingere, trattenere le persone e non certo ad accoglierle. Luoghi dove viene violata la Costituzione e i tanti trattati internazionali che abbiamo sottoscritto. In tutto ciò l’UE si dimostra sempre più inutile dato il suo apporto inesistente, in in fin dei conti per l’Europa sono persone in pericolo e non banche da salvare”. (www.dire.it)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori