Diocesi: Novara, domani il Giubileo degli anziani e dei malati

Si svolgerà il 2 giugno secondo una tradizione ininterrotta dal 1965 la Giornata dell’amicizia organizzata dalla diocesi di Novara al santuario del Crocifisso di Boca con tutte le associazioni impegnate nella pastorale della sanità. L’appuntamento del 2016, in questo anno giubilare, diventerà il Giubileo dei malati e degli anziani. Presenti, tra gli altri, i medici cattolici (Amci), i volontari ospedalieri (Avo), i volontari “autonoma” sangue (Avas), il Centro volontari della sofferenza (Cvs), del Movimento apostolico sordi (Mas), il Movimento apostolico ciechi (Mas), l’Hospitalité di Varallo, i volontari della notte e dell’Oftal. L’accoglienza prenderà il via a partire dalle 9. Alle 10 il “Cammino della Misericordia”, un percorso con meditazioni sul Vangelo di Luca, a cura delle associazioni. Dalle 11,15 l’avvio della celebrazione, con l’attraversamento della Porta Santa del Santuario e la possibilità di accostarsi al Sacramento della Riconciliazione. Dopo il pranzo, alle 15, la Celebrazione eucaristica giubilare presieduta dal vescovo monsignor Franco Giulio Brambilla, con la processione e la benedizione. Alle 16,30 un momento di convivialità e festa.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori