Santa Sede: pubblicato lo statuto della Pontificia Accademia per la vita approvato da Papa Francesco

È stato pubblicato oggi lo statuto della Pontificia Accademia per la vita, approvato da Papa Francesco lo scorso 18 ottobre. Entrerà in vigore il prossimo 1 gennaio 2017 e sarà valido per i successivi cinque anni. Composto da 8 articoli, lo statuto norma l’attività Pontificia Accademia per la vita, istituita da san Giovanni Paolo II nel febbraio 1994, che “ha come fine la difesa e la promozione del valore della vita umana e della dignità della persona”. Per questo, i suoi compiti specifici sono “studiare i problemi riguardanti la promozione e la difesa della vita umana”, “formare ad una cultura della vita attraverso opportune iniziative e sempre nel pieno rispetto del Magistero della Chiesa” e “informare in maniera chiara e tempestiva sui risultati più rilevanti delle proprie attività di studio e di ricerca”. L’Accademia ha un compito di natura prevalentemente scientifica e orienta i suoi studi sugli “aspetti che riguardano la cura della dignità della persona umana nelle diverse età dell’esistenza, il rispetto reciproco fra generi e generazioni, la difesa della dignità di ogni singolo essere umano, la promozione di una qualità della vita umana che integri il valore materiale e spirituale, nella prospettiva di un’autentica ‘ecologia umana’, che aiuti a ritrovare l’equilibrio originario della Creazione tra la persona umana e l’intero universo”. All’Accademia, inoltre, è chiesto di mantenere “stretti contatti con le istituzioni universitarie, le società scientifiche e i centri di ricerca che seguono i vari temi connessi con la vita”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa