Salute: Fatebenefratelli all’Isola Tiberina di Roma, mercoledì 9 visite gratuite per diagnosi diabete

In occasione della Giornata mondiale del diabete, mercoledì 9 novembre, dalle 17.30 alle 19.30, il team di diabetologia dell’Ospedale Fatebenefratelli all’Isola Tiberina di Roma aprirà il proprio ambulatorio al pubblico aderendo così all’iniziativa nazionale organizzata per il Lazio da Diabete Italia, Società italiana di diabetologia (Sid) e Federdiabete. In questa occasione, si legge in una nota, “sarà possibile effettuare un esame della glicemia, valutare il rischio di sviluppare il diabete e ricevere informazioni e suggerimenti da medici, dietisti e operatori per prevenire o ritardare l’insorgenza della malattia, nonché l’eventuale opportunità di effettuare ulteriori accertamenti o di intraprendere un percorso terapeutico”. In Italia sono oltre 3,6 milioni i malati di diabete, “ma – prosegue la nota – si stima che il numero salirà fino a oltre 6 milioni nel 2030”. Inoltre, “per ogni tre persone con diabete, una non sa di averlo”. “Una diagnosi precoce e un tempestivo trattamento della malattia – afferma Simona Frontoni, direttore del reparto di endocrinologia, diabetologia e malattie metaboliche del Fatebenefratelli all’Isola Tiberina e presidente della sezione laziale delle Sid – possono ridurre il rischio di complicanze a carico del rene, dell’occhio, degli arti inferiori, ma soprattutto la mortalità cardiovascolare, legate alla patologia diabetica”. Per il diabete di tipo 2, i fattori di rischio sono sovrappeso e obesità, stile di vita sedentario e familiarità.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa