Diocesi: Venezia, domenica 6 novembre mons. Moraglia presiede le celebrazioni per la Festa delle famiglie e il Giubileo dei detenuti

Un doppio appuntamento attende il patriarca di Venezia, monsignor Francesco Moraglia, per domenica 6 novembre. Al mattino, alle 12, presiederà la celebrazione eucaristica durante la Festa diocesana delle Famiglie che si svolgerà presso l’Istituto salesiano “San Marco” alla Gazzera (Mestre) sul tema “La gioia dell’amore quotidiano. Annunciare e accompagnare”. L’evento, che prenderà il via alle 9.30 per concludersi verso le 17, vedrà la partecipazione dei coniugi Pina e Franco Miano, entrambi partecipanti all’ultimo Sinodo sulla famiglia. Per don Danilo Barlese, direttore della pastorale diocesana per gli sposi e la famiglia, quella di domenica sarà un’occasione “per affrontare con semplicità, e anche profondità, la domanda sul desiderio di futuro che ognuno coltiva per la sua famiglia”. Nel pomeriggio, invece, mons. Moraglia varcherà le porte del carcere maschile veneziano di Santa Maria Maggiore per celebrare, alle 15.30, la santa messa in occasione del Giubileo dei carcerati, che nella giornata di domenica verrà vissuto da migliaia di detenuti, a Roma, con Papa Francesco. Tra di loro saranno presenti anche “due detenuti di Santa Maria Maggiore, accompagnati – si legge in una nota – da un educatore e un assistente sociale”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa