Diocesi: Crotone-Santa Severina, per il Giubileo “si favorisca la partecipazione di tutto il Popolo di Dio”

L’arcivescovo di Crotone-Santa Severina, monsignor Domenico Graziani, aprirà nella mattina di domenica 13 dicembre la Porta santa della Cattedrale di Crotone. L’appuntamento per clero e fedeli è per le 10 davanti alla chiesa dell’Immacolata. Qui si terrà la liturgia iniziale e la lettura della “Bolla di indizione del Giubileo”. Poi prenderà il via la processione verso piazza Duomo dove, dopo una breve sosta sul sagrato della Cattedrale, si svolgerà il rito di apertura della Porta santa. Quindi mons. Graziani presiederà la liturgia eucaristica, al termine della quale si procederà alla lettura del decreto con le “Disposizioni per il Giubileo straordinario della Misericordia nella Chiesa particolare di Crotone-Santa Severina” prima della venerazione del Quadricello della Madonna di Capocolonna. Nel decreto arcivescovile, mons. Graziani ha disposto che per l’evento ecclesiale diocesano “si favorisca la partecipazione di tutto il Popolo di Dio e in particolare tutte le realtà diocesane: parrocchie, confraternite, associazioni di fedeli, movimenti ecclesiali e ogni organizzazione collegata alla Chiesa diocesana”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa