placeholder

I politici e il tessitore

Governare richiede la pazienza del tessitore e la responsabilità dell’educatore. Non si può trattare per la formazione del governo con…

placeholder

Occasione da sfruttare

Dalla prima parte di estate due immagini simbolo per un pensiero da lasciare ai lettori. A Milano Marittima, dopo la…

placeholder

La vita è indisponibile

Vincent Lambert, in stato vegetativo persistente, viene lasciato morire. Mentre mi accingo a queste note, il 43enne francese ancora lotta…

placeholder

Un luogo sicuro

Un conto è discutere, dialogare e confrontarsi, anche in maniera animata, su chi non si vede di persona. Un altro,…

placeholder

Un segno distintivo

Torna la Festa della famiglia diocesana. Diciamo meglio: è la festa di tutta la diocesi intesa come comunità dei battezzati.…

placeholder

Ora c’è da lavorare

Il ballottaggio è ormai inutile. Lo si è visto benissimo nel turno di domenica scorsa per l’elezione dei sindaci. Lo…

placeholder

Sano realismo

Quella di lunedì scorso è stata una serata di grande passione politica. Qualcuno ha scritto anche con tifo da stadio,…

placeholder

Il controribaltone

Alle elezioni amministrative l’elettore ha selezionato, così pare di interpretare, e ha differenziato il voto in maniera così vistosa come…

placeholder

Cattolici scomodi

I cattolici, le urne e la politica: aggiungerei, dal Vangelo di domenica scorsa, la misura dell’amore grazie a cui i…

placeholder

I cattolici e le urne

Da tempo in Italia la Chiesa ha scelto di non schierarsi e di non attribuire attestati di alcun tipo. A…