Quotidiano

Papa in Campidoglio
"Roma città dei ponti, mai dei muri! Non si temano la bontà e la carità! "

“Faro di civiltà e maestra di accoglienza”, “città dei ponti, mai dei muri”. Sono alcune definizioni della Capitale, nel ritratto disegnato dal Papa nella sua prima visita in Campidoglio, quarto Papa a salire al Colle dopo Paolo VI, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI. “Accogliere e integrare”, gli imperativi per una “rinascita morale e spirituale” all’altezza dei suoi compiti e dei suoi 2.800 anni di storia. 45 anni dopo, cita il Convegno sui “mali di Roma” e chiede di affrontare senza paure la “sfida epocale” delle migrazioni.

SCHEDA Anche Bergoglio diventa “civis romanus”

EUROPA
Parlamento Ue: approvata direttiva su copyright in internet. Tajani: regole moderne

La direttiva sulla riforma del diritto d’autore on line è approvata dal Parlamento europeo. Dopo quasi tre anni giunge al capolinea la legge che tutela in internet il copyright di autori, giornalisti, creativi. L’aula ha dapprima bocciato una richiesta del gruppo Efdd di respingere la proposta legislativa. Bocciata anche la proposta di aprire voti a emendamenti all’accordo con il Consiglio. La votazione finale sull’accordo raggiunto tra Parlamento e Consiglio apre la strada alla nuova direttiva: 348 sì, 274 contrari, 36 astenuti.

EUROPA
Elezioni europee. Vescovi Francia, Germania e Svizzera: “Essere insieme è meglio che essere soli”

In vista delle elezioni europee di fine maggio, le presidenze delle Conferenze episcopali di Germania, Francia e Svizzera hanno promosso a Parigi un colloquio sul “bene comune europeo” al quale stanno prendendo parte 80 partecipanti provenienti dai tre Paesi. Tra i relatori: storici ed economisti, teologi, vescovi, donne e uomini impegnati in politica. Un dialogo a più voci per capire cosa sta succedendo in Europa, quali scenari futuri si possono aprire e come ritornare sulla scena mondiale da protagonisti.

Dopo il caso Rami
Ius soli: cosa prevede la legge (che non c'è)
Ius soli: cosa prevede la legge (che non c'è)

A essere precisi, nel nostro ordinamento il principio dello ius soli (ben noto al diritto romano) già esiste in virtù della legge 91 del 1992, secondo cui lo straniero nato in Italia e che vi abbia risieduto legalmente senza interruzione fino alla maggiore età, diviene cittadino al raggiungimento di quest’ultima. Ma quella legge risale a oltre un quarto di secolo fa e negli anni la situazione è profondamente cambiata…

Massimo Naro
A proposito di Sinodo e sinodalità: piccolo lessico ecclesiale
Massimo Naro

Non è agevole comprendere il discrimine che passa tra la sinodalità e un Sinodo: si rischia di presumere che, a confronto con lo spessore concreto di questo, quella appaia semplicemente un concetto astratto. La sinodalità, però, ha un respiro largo e complesso. Scaturisce dal crogiuolo dei rapporti che costituiscono ciascuna Chiesa locale in se stessa e in relazione alle altre Chiese particolari. Il contrassegno della sinodalità è il pluralismo. La Chiesa veramente sinodale è sinfonica – “poliedrica” si legge nell’esortazione Evangelii gaudium, che il Papa a Firenze non a caso ha chiesto di approfondire “in modo sinodale” -, valorizza le distinzioni ma non ammette distanze. La sinodalità significa – inoltre – convenire insieme, muoversi di concerto, fare ciascuno la propria parte nella comunità e per la comunità.

Robot e intelligenza artificiale
Alleati o nemici dell’uomo? In gioco è la dignità della persona
Alleati o nemici dell’uomo? In gioco è la dignità della persona

A prima vista, teologia e robotica non sembrano avere molto da dirsi. Ma non sono due universi lontani. Con la robotica, che sta plasmando sempre più la vita delle generazioni attuali e future, la teologia deve entrare in dialogo, suscitare domande e offrire guida morale e leadership. Ne è convinto Emmanuel Agius, teologo maltese e membro dell’European Group on Ethics in Science and New Technologies (Ege). “E attenzione – dice – al robotical divide”.

Papa a Loreto
Francesco celebra nella Santa Casa. Firmata l'Esortazione ai giovani

Loreto diventa per un giorno “capitale dei giovani”, grazie alla firma di “Christus vivit”, l’esortazione apostolica a conclusione del Sinodo dedicato ai giovani. Rilanciare il Centro Giovanni Paolo II di Montorso, aprire il Santuario anche di notte e far diventare la Santa Casa un “luogo di proposta per una continuazione degli incontri mondiali dei giovani e della famiglia” – che non devono essere due binari paralleli della pastorale – le proposte concrete.

 

LA SANTA CASA DI LORETO Padre Carollo: “È prototipo di ogni casa cristiana”PAPA A LORETO Dal Cin: “La firma dell’esortazione ai giovani è un evento storico”

Italia-Cina: programma a lungo termine e non ridursi all’irrilevanza
Francesco Bonini

È tempo per l’Italia di invertire la rotta, acquisendo una adeguata consapevolezza e una corrispettiva qualità del personale politico e delle istituzioni. Questa metafora della “via” aiuta. La via della seta non può essere a senso unico e l’Italia da sempre è un crocevia tra questa antica strada e quelle che portano a nord, in Europa, e ad ovest, verso le Americhe. Un crocevia da valorizzare con una nuova e grande capacità inclusiva ed espansiva di tutte le forse vive del Paese. Che purtroppo non si vede ancora sufficientemente all’orizzonte.

Intervista
Bassetti: "La famiglia deve vederci uniti, non sia terreno di scontro"

“Avremmo preferito uno stile diverso da parte di tutti, con meno polemiche. La famiglia non è una squadra di calcio, è una realtà fondamentale che, anche partendo da sensibilità diverse, deve vederci uniti”. Così il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, in un’intervista a “Il Giornale” sulla famiglia in vista del Congresso in programma a Verona dal 29 al 31 marzo.

EUROPA
Brexit: l'Ue concede proroga fino al 22 maggio

Nel cuore della notte il presidente del Consiglio europeo Tusk illustra le decisioni cui sono giunti i Ventisette. Due mesi di tempo a Londra per organizzare il recesso. Ma la dilazione è subordinata a un voto chiarificatore della Camera dei Comuni entro la prossima settimana. Altrimenti il governo britannico entro il 12 aprile dovrà indicare come si comporterà alle elezioni del 23-26 maggio: prendervi parte – e dunque rimanere nell’Ue, rimangiandosi il Brexit – oppure lasciare l’Ue, con o senza accordo (no deal).

Giornata
Memoria e impegno: a Padova per chiedere
Memoria e impegno: a Padova per chiedere "verità e giustizia"

Nicola Messina, Celestino Zapponi, Vita Dorangricchia, Carlo Guarino, Michele Marinaro, Piersanti Mattarella, Carmelo Agnone, Giuseppe Compani, Domenico Spatola, Giovanni Falcone, Pietro Pato Spatola, Paolo Borsellino, Giuseppe Diana, Rosario Livatino, Giuseppe Pino Puglisi. Questi, alcuni dei nomi delle 1.011 vittime innocenti delle mafie. A Padova la Giornata della memoria e dell’impegno promossa da Libera.

Via della Seta e 5G, Italia debole fra le superpotenze
Paolo Zucca

L’Italia sarebbe il primo Paese del G7 (i sette grandi) ad aprire la Grande Via del commercio. Non avere i conti in ordine e un’economia debole rende meno libera la scelta. Con la Cina è in corso un altro contenzioso che riguarda lo sviluppo della tecnologia 5G, superveloce e più capiente. Quella che collegherebbe tutto in casa e fuori, producendo quella nuova ricchezza che sta sostituendo il petrolio: i dati da elaborare. Viene sviluppata da due multinazionali cinesi, Huawei e Zte, da Ericsson e Nokia in Europa e dall’americana Cisco. Le infrastrutture possono controllare/influenzare dati di tutti i tipi, compresi quelli sensibili politicamente. Il controllo di tali informazioni fa gola ai governi e ai rispettivi servizi segreti. La richiesta all’Italia è di frenare Huawei, sospettata di spionaggio.

Modifiche
La Camera approva il decreto-legge sul reddito di cittadinanza
La Camera approva il decreto-legge sul reddito di cittadinanza

Poiché sono state apportate delle modifiche al testo varato a suo tempo dal Senato, il cosiddetto “decretone” dovrà tornare a Palazzo Madama per l’approvazione definitiva. Il termine per la conversione in legge è estremamente ravvicinato – il 29 marzo – e dunque è del tutto ragionevole ipotizzare che i senatori licenzieranno il testo senza ulteriori correzioni. Vediamo allora quali sono i principali cambiamenti in materia di Rdc rispetto ai contenuti originari del decreto-legge presentato dal governo.

150° Ospedale Bambino Gesù
Parolin: “Protagonista della sanità italiana ed espressione della Chiesa
Parolin: “Protagonista della sanità italiana ed espressione della Chiesa"

Aperte a Roma, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, del cardinale segretario di Stato Pietro Parolin e delle autorità locali, le celebrazioni del 150° di fondazione dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù. Annunciati un nuovo pronto soccorso al Gianicolo, l’ampliamento della sede di Palidoro, un nuovo polo per le cure palliative pediatriche e uno per tumori e trapianti.

Giovani
Semeraro:
Semeraro: "Disaffezione alla preghiera è colpa di noi adulti"

Fratel MichaelDavide Semeraro, monaco benedettino, “rilegge” per il Sir il rapporto tra i giovani e la preghiera a partire da una delle tre pratiche tradizionali della Quaresima. E avverte: “La disaffezione alla preghiera è dovuta alla mancanza di iniziazione ad essa” da parte di noi adulti. Il gusto, il profumo, l’eleganza del silenzio dovrebbero essere insegnati e trasmessi fin da bambini.

EUROPA
Numeri e curiosità: alla scoperta del Parlamento

La sede ufficiale dell’Euroassemblea si trova nella città francese al confine con la Germania. “Visita guidata” dal Sir per scoprire cosa fanno i deputati dei Paesi Ue. Un “dietro le quinte” fra attività politica e legislativa, gruppi di visitatori, meeting, mense, sala stampa. In un giorno possono passare di qui anche 10mila persone perché questa è la “casa” dei cittadini europei.

Festa del papà: cinquant'anni di oscuramento non lo hanno cancellato
Amedeo Cencini

Se sparisce il padre sparisce anche ogni responsabilità, e costruiamo un mondo di bambini perennemente litigiosi o di irosi (pre)adolescenti, adulti solo all’anagrafe. Un mondo ove nessuno più si fa carico di nessuno. E ancora, il padre è ed è chiamato a esser colui che riesce a bilanciare tra loro autonomia e riferimento a valori normativi, attenzione a sé e all’altro, libertà e responsabilità, oggettività e soggettività. Un processo educativo è tale solo grazie a questo equilibrio, e alla presenza d’un padre a sua volta in relazione costruttiva con una sposa (e madre).

Ollas solidarias
Venezuela: le mense solidali dove viene offerto cibo e sostegno
Venezuela: le mense solidali dove viene offerto cibo e sostegno

La risposta alla fame e alla povertà dei venezuelani viene da tante parrocchie del Paese dove sono attive le “ollas solidarias” (pentole solidali), mense dove viene offerto cibo e sostegno. I primi a dare una mano sono gli stessi poveri che le frequentano che offrono quel poco che hanno, nello spirito del condividere per non lasciare indietro nessuno, come recita lo slogan della campagna di Quaresima della Chiesa venezuelana.

EUROPA
Hollerich (Comece):

Si è conclusa a Bruxelles l’Assemblea della Commissione degli episcopati Ue (Comece). Intervista al presidente Hollerich: “Sappiamo che in epoche di trasformazioni culturali profonde – e noi siamo in un periodo così – le persone hanno paura e quando le persone hanno paura cercano identità semplici. Avere un’identità è importante. È essere identitari che è sbagliato”. Le parole di Juncker / L’analisi sulla Brexit

Instagram
Crema
fisc Autobus dato alle fiamme
Il racconto di Adam e la telefonata "salva vite" ai suoi genitori

Rami Shehata e Adam El Hamami. Sono i nomi dei due piccoli eroi, egiziano e tunisino, che grazie alla loro prontezza hanno dato l’allarme e permesso di salvare la vita di tutti i 51 ragazzini del pullman. Abbiamo incontrato il dodicenne Adam (II B “Vailati”), giovedì, tra una diretta e l’altra, in piazza Duomo, dal parrucchiere con tutta la sua famiglia. Ecco il suo racconto.

Agrigento
fisc Riapre la Cattedrale
Parla l'ingegnere: ecco come l'ho "salvata"

Questa settimana – mentre la scalinata è stata consolidata e restituita alla sua armonica maestosità, i cavi d’acciaio previsti dal progetto, tutti collocati , i ponteggi interni alla Cattedrale tutti rimossi , ricucite quasi tutte le fessure che ne sfregiavano il “volto” – abbiamo incontrato l’ing. Teotista Panzeca e gli abbiamo chiesto di ricordarci le cause del dissesto ed illustrarci i lavori fin qui eseguiti.

30 anni Sir
Accordo Santa Sede-Cina
Chiesa
Cultura
Politica & società
Esteri

Approfondimenti

Commenti al Vangelo

Almanacco
ALMANACCO LITURGICO
La Messa del Giorno e la liturgia delle Ore di ChiesaCattolica.it
APP
Scarica l’app ufficiale della Liturgia delle Ore per Smartphone e Tablet
BIBBIAEdu

Accesso completo alle traduzioni CEI del 2008 e del 1974, alla Bibbia Interconfessionale, alla Nova Vulgata, all’Antico Testamento ebraico ed aramaico, che riproduce il Westminster Leningrad Codex, e al Nuovo Testamento greco, che presenta il Greek New Testament della Society of Biblical Literature.